Ferrari California T: nuovi video ufficiali

Meccanica completamente rivista, prestazioni ed handling migliorate: ecco i video ufficiali dedicati all’ultima nata fra le rosse, la splendida Ferrari California T

Inediti video ufficiali dedicati alla Ferrari California T. Le prestazioni assicurate dal suo nuovo V8 3.8 biturbo da 560 cavalli (145 CV/l) a 7.500 giri e 755 Nm di coppia massima a 4.750 rpm (erogati nella marcia più alta) sono di assoluto livello: 0-100 km/h divorato in 3.6 secondi, 0-200 km/h in 11.2. La coppia cresce così del 49%, ma i consumi diminuiscono grazie alla sovralimentazione che permette di risparmiare il 15% nell’utilizzo quotidiano, mentre le emissioni di CO2 si riducono del 20% a 250 g/km.

Il propulsore si avvale inoltre di tecnologie derivate dal mondo delle corse di F1, come l’albero motore piatto, che riduce l’inerzia causata dalla massa dello stesso in rotazione (per una migliore risposta al comando del gas). Il sistema di sovralimentazione prevede invece due compatti turbocompressori con tecnologia Twin-Scroll per minimizzare il ritardi della risposta ai comandi del gas. Il propulsore viene realizzato con le medesime tecniche costruttive impiegate per la Scuderia ed è installato 4 cm più in basso rispetto al precedente modello: ciò consente di ridurre l’altezza del baricentro, a tutto vantaggio dell’handling.

Quest’ultimo è garantito anche da una distribuzione dei pesi particolarmente sportiva: lo schema transaxle garantisce che il 47% della massa venga distribuito all’avantreno, mentre il rimanente al retrotreno. Particolare attenzione è stata rivolta al suono del motore che, come si evince dai video, è assolutamente in linea con le aspettative della clientela Ferrari: il merito va anche al sofisticato sistema di scarico con collettori formati da 3 porzioni saldate assieme, al posizionamento del turbo, subito a ridosso delle camere di combustione, ed ai collettori di scarico, tutti di medesima lunghezza; questi ultimi consentono inoltre un flusso costante di aria alle turbine.

La California T beneficia inoltre di una nuova scatola di sterzo ed il comando è stato tarato per essere ancora più veloce e sincero. Rivisto anche il set-up delle sospensioni Magnetic-ride, dotate di nuove molle ed ora più veloci del 50% nell’adattarsi alle necessità di guida: in sinergia con i dati forniti da 3 accelerometri posizionati nel corpo vettura, riducono rollio e beccheggio in maniera drastica, assicurando un controllo più preciso della vettura ed un comfort di marcia superiore.

Nuovi l’ESP 8.0 Premium ed il sistema di controllo della trazione F1-Trac: quest’ultimo permette di accelerare fuori dalle curva più velocemente dell’8.5%. Innovativo anche il Variable Boost Management che consente in controllo preciso della coppia motrice: al crescere della velocità e della marcia inserita, viene incrementata anche la coppia massima erogata. Ciò ha consentito di allungare gli ultimi rapporti (mediamente del 14.8%, e del 23% in settima marcia) per abbassare consumi ed emissioni; non a caso il picco di coppia di 755 Nm viene erogato nel settimo ed ultimo rapporto.

Il propulsore si avvale anche di una pompa dell’olio a cilindrata variabile (richiede il 30% di energia in meno). Migliorata anche l’efficienza della combustione, grazie ad un sistema di aspirazione con architettura migliorata, sistema di iniezione multi-spark. Il sistema frenante con dischi carboceramici by Brembo garantisce spazi di arresto molto ridotti: da 100 km/h a 0 in 34 metri.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →