Italdesign Clipper: foto ed informazioni ufficiali

Si chiama Clipper ed è la novità Italdesign presente al salone di Ginevra. E’ una monovolume elettrica, tecnologica e funzionale, che porta al debutto un abitacolo (quasi privo di comandi): tutte le funzioni sono comandabili attraverso schermi touch.


Italdesign partecipa al salone di Ginevra con un monovolume di taglio sportiveggiante, a sei posti, descritto con la formula ‘sporty cross MPV’ e quindi adatto anche a percorrere tratti di strada non asfaltata. E’ il Clipper, vettura ad alimentazione elettrica e basata sulla piattaforma modulare MQB. Quest’ultima non è l’unico elemento facilmente riconducibile a Volkswagen; anche lo stile e l’andamento della sezione anteriore richiamano le vetture di Wolfsburg, in particolare la Golf. Italdesign Giugiaro ha poi sviluppato portiere del tipo a farfalla, ad apertura verticale, indicate per garantire un accesso ottimale alle poltrone della seconda e della terza fila.

La facilità d’accesso è garantita anche dalla mancanza del montante centrale, mentre il portellone posteriore si apre in maniera tradizionale e dà accesso ad un vano di carico ampio fino a 900 litri. I sedili sono rivestiti in Alcantara e la vernice esterne è denominata grigio Castel Rock. Giugiaro ha disegnato un abitacolo decisamente pulito e minimalista, dalle superfici levigante, nel quale i comandi sono ridotti al minimo indispensabile: tergicristalli ed indicatori di direzione si attivano in maniera autonoma, lo schermo posizionato lungo il tunnel consente di gestire tutta l’impiantistica di bordo ed i passeggeri della seconda e della terza fila hanno a disposizione ben quattro iPad Mini. Gli unici comandi fisici permettono di gestire l’accensione e lo spegnimento del motore, le impostazioni del cambio ed il freno a mano, mentre il display (da 11 pollici, con cui gestire la climatizzazione, l’impianto audio ed altre funzioni) può venir ripiegato.

Davanti al passeggero sono inoltre legati tre schermi, che restituiscono le immagini catturate dalle telecamere laterali e le informazioni dell’impianto di navigazione. La Italdesign Clipper monta una piattaforma a zero emissioni. Prevede due moduli elettrici (da 149 CV l’uno), che assicurano la trazione integrale e prestazioni decisamente valide: la velocità massima è superiore a 200 km/h e l’autonomia oltrepassa i 540 chilometri, nonostante una massa di 1.800 chili.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Concept car

Viene definita ‘concept car’ un’automobile con il quale anticipare nuove soluzioni di tipo tecnico o stilistico, che un’azienda automobilistica può introdurre nel futuro a breve/medio raggio sulle vetture di produzione [...]

Tutto su Concept car →