Jaguar XF restyling

Jaguar XF restyling

Durante il salone di New York (22 aprile-1 maggio) Jaguar ha presentato la nuova XF, sottoposta ad un restyling estetico che interessa anche la più sportiva versione XFR. Gli stilisti del marchio hanno lavorato in particolare sui gruppi ottici, modificandone il disegno: i fanali anteriori sono più lineari ed affusolati, in stile XJ, privi della caratteristica “gobbetta”, mentre al posteriore vengono uniformate le due metà che prima formavano una sorta di gradino. Nuovi anche i paraurti, così come l’intera sezione frontale della XFR. Quest’ultima si caratterizza per le tre grosse feritoie ed il cofano ridisegnato, per lo scivolo posteriore e lo spoilerino applicato al cofano.

La Jaguar XF restyling sarà disponibile con il motore quattro cilindri AJ-i4D 2.2 a gasolio da 190 CV e 450 Nm, abbinato al sistema Start&Stop ed al cambio automatico ZF ad otto rapporti. Questo “pacchetto” coniuga prestazioni ottime (0-96 km/h in 8 secondi) e consumi da categoria inferiore (4.5 l/100 km),mentre le emissioni di CO2 non raggiungono i 150 grammi al chilometro. Nessuna modifica invece per il V8 Supercharged della XFR. L’abitacolo guadagna un nuovo sistema di infotainment con hard-disk da 30 GB, un impianto audio rinnovato e differenti finiture, mentre fra gli optional debutta il cruise-control adattivo. Le XF e XFR saranno in vendita a partire da luglio.

Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling

Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling
Jaguar XF restyling

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: