Ford Mustang cabrio al salone di Ginevra 2014 Live

Per la GT500 e le versioni di maggior potenza è necessario pazientare ancora qualche mese. Nel frattempo godiamoci la cabriolet, prima evoluzione della famiglia Mustang e principale novità dello stand Ford.


La rinnovata Focus non è l’unico modello che Ford espone al salone di Ginevra. L’Ovale Blu partecipa con la prima evoluzione della Mustang, declinata in versione open top e sempre abbinata ai motori V6 EcoBoost e V8. Il primo ha cilindrata di 2.3 litri, sviluppa 309 CV/407 Nm e prevede l’iniezione diretta e la fasatura variabile. Si abbina alla trasmissione manuale o automatica (entrambe a sei rapporti), scelta estesa anche al più tradizionale V8 aspirato da 5 litri.

Quest’ultimo eroga 426 CV/529 Nm e rispecchia il carattere da muscle car, reso evidente anche dai cerchi in lega ampi 19 pollici. La Ford Mustang adotta sospensioni anteriori di tipo MacPherson e posteriori multilink e monta una capote in tessuto isolante multistrato, sviluppata per minimizzare la diffusione del rumore. La volumetria del vano bagagli è al momento sconosciuta, ma sappiamo che al suo interno trovano posto due sacche da golf. Di serie il Torque Vectoring Control ed il Launch Control.

Il primo gestisce la quantità di energia inviata alle ruote posteriori e favorisce la stabilità, mentre il secondo – per le versioni con cambio manuale – garantisce la massima aderenza anche nelle partenze a ruote fumanti. Non manca poi il sistema multimediale SYNC 2, che prevede uno schermo tattile da 8 pollici, il controllo vocale avanzato, il navigatore satellitare e l’impianto audio con 12 fonti. In Svizzera è presente anche la rinnovata Focus, oggetto di un restyling stilistico ed equipaggiata con nuovi elementi di natura tecnica: ci riferiamo nello specifico al sistema d’intrattenimento Sync 2 (con schermo tattile da 8 pollici) ed ai motori 1.5 benzina e diesel

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Ford

Ford viene fondata nel 1903 da un imprenditore a cui questo titolo va sicuramente stretto. Henry Ford non ha solo rivoluzionato l’automobile e l’industria dell’automobil [...]

Tutto su Ford →