Chevrolet: registrata la denominazione CrossVolt

Chevrolet Volt MPV5 - salone di Pechino

La seconda vettura della gamma Chevrolet a sfruttare la piattaforma ibrida Voltec potrebbe chiamarsi CrossVolt. Ne dà notizia Car and Driver, precisando che General Motors ha registrato il nome CrossVolt e potrebbe destinarlo ad un monovolume di stazza media ispirato alla concept car Volt MPV5. Il marchio del Cravattino potrebbe inoltre scegliere fra una rosa di termini compresi Amp e Strobe, anch’essi in attesa di essere registrati. La Chevrolet Volt MPV5 venne presentata durante il salone di Shanghai 2010 e sarà proposta in serie a partire dal 2012.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: