Saab: la piattaforma della Mini per la prossima segmento B

La piattaforma dell’attuale Mini, che andrà in pensione con l’arrivo del prossimo modello, avrà una seconda vita sotto il vestito della futura piccola Saab: secondo quanto riportato da Autocar, che cita fonti anonime a conferma dell’anticipazione, la casa svedese ha nel mirino il pianale della compatta inglese, e sta formulando un’offerta da sottoporre a BMW


La piattaforma dell’attuale Mini, che andrà in pensione con l’arrivo del prossimo modello, avrà una seconda vita sotto il vestito della futura piccola Saab: secondo quanto riportato da Autocar, che cita fonti anonime a conferma dell’anticipazione, la casa svedese ha nel mirino il pianale della compatta inglese, e sta formulando un’offerta da sottoporre a BMW per ottenerlo.

Il costruttore scandinavo, alle prese con un momento molto difficile dal punto di vista economico, ha già acquisito i diritti del 1.6 turbo attualmente impiegato sulle Mini. BMW, da parte sua, inizierà a rallentare la produzione del modello odierno a fine 2012, sostituendolo gradualmente sulle linee produttive con la prossima, nota internamente come F56. La F56 nascerà sullo stesso pianale della BMW a trazione anteriore di segmento B.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →