Subaru Viziv 2 Concept e WRX STI al Salone di Ginevra 2014 Live

La concept è arrivata alla terza evoluzione, dopo quelle mostrate un anno fa a Ginevra ed a Tokyo


Come molte altre case, anche Subaru ha presentato una doppia novità al Salone di Ginevra 2014 (6-16 marzo l’apertura al pubblico): si tratta della Viziv 2 Concept e la WRX STI. Il primo modello è la presentazione principale, trattandosi della terza evoluzione di un prototipo mostrato inizialmente nell’edizione ginevrina dell’anno scorso (Viziv) e successivamente aggiornato al Salone di Tokyo 2013 (Viziv Evolution). Dunque, si avvicina sempre più a quello che in futuro potrebbe diventare un modello di serie.



Si tratta di un crossover con un’impostazione sportiveggiante, rispettando i valori del marchio delle Pleadi (Enjoyment e Peace of Mind, cioè piacere e serenità) e mantenendo forme geometriche e spigoli vivi. La Viziv 2 Concept, il cui nome è ispirato dalla frase ‘Vision for Innovation’, è caratterizzata da una griglia anteriore di grandi dimensioni e dall’arabesco a LED nella sezione inferiore del paraurti. La motorizzazione di questo prototipo è un sistema ibrido plug-in, composto da un motore benzina da 1.6 litri ad iniezione diretta e da tre motori elettrici.

La WRX STI non è un’anteprima assoluta, visto che è stata presentata all’ultimo Salone di Detroit, ma è alla ‘prima’ europea. Si tratta della vettura più sportiva della sua gamma e presenta interessanti novità estetiche, rispetto al modello precedente: in particolare, un alettone posteriore ancora più grande, con un frontale incisivo e caratterizzato dalla consueta presa d’aria montana sul cofano della vettura. E’ spinta da un motore 2.5 litri boxer turbo, da 305 cavalli e 393 Nm di coppia massima.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Subaru

La Subaru è un’azienda automobilistica giapponese, fondata il 7 luglio 1953 da Kenji Keta, l’amministratore delegato di FIH (Fuji Heavy Industries). Il m [...]

Tutto su Subaru →