Mazda Hazumi al Salone di Ginevra 2014 Live

Le linee di questa concept verranno riproposte sulla nuova Mazda 2, attesa entro la fine dell’anno


La concept Mazda Hazumi è la novità principale presentata dal gruppo giapponese al Salone di Ginevra 2014 (6-16 marzo l’apertura al pubblico). Si tratta di un prototipo del segmento B, con linee che saranno riproposte nella nuova Mazda 2, attesa entro la fine del 2014 per poi arrivare sul mercato l’anno prossimo. Probabile vengano riproposti anche i volumi ed alcune venature caratteristiche, mentre i fanali dovrebbero essere semplificati per la variante di produzione di questo modello.



Entrando nel dettaglio, la Hazumi presenta un abitacolo più arretrato, per spostare il baricentro vicino alle ruote posteriori, creando una forma a cuneo che parte dal frontale basso e si alza verso il posteriore. La silhouette è scolpita, mentre i passaruota possenti evidenziano l’aspetto atletico della vettura. Gli interni riprendono la dinamicità dei precedenti concept Mazda e sono stati concepiti con pelle nera di base, mentre la pelle bianca è utilizzata solo per alcuni dettagli come il cruscotto.

La Mazda Hazumi è spinta dal nuovo motore SKYACTIVE-D da 1.5 litri. Un propulsore diesel ecologico di piccola cilindrata, da affiancare a quelli già presenti in gamma, con prestazioni dinamiche ed emissioni di CO2 inferiori a 90 g/km. Infine, in questo 2014 ricorre il 25° anniversario dell’iconica MX-5, presentata per la prima volta al Salone di Chicago 1989: per festeggiare questa ricorrenza, la casa di Hiroshima ha portato a Ginevra le tre generazioni della roadster più venduta di sempre.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Mazda

Mazda viene fondata nel 1921 ed ha sempre legato la propria esistenza alla città di Hiroshima, tragicamente nota per la dolorosa esperienza della bomba nucleare Little Boy. In quegli anni Ma [...]

Tutto su Mazda →