Maserati: al Salone di Ginevra con 2 novità

Maserati conferma la coupè concept… cresce la curiosità!


L’84mo Salone dell’Automobile di Ginevra ospiterà due anteprime mondiali di Maserati. La prima è il debutto della Quattroporte Ermenegildo Zegna Limited Edition (nelle immagini), il modello nato dal concept car presentato nello scorso mese di settembre al Salone di Francoforte. Questo elegante modello sarà prodotto in 100 unità, tanti quanti gli anni di vita che la Maserati, azienda fondata nel 1914, celebra nel 2014. La seconda è la tanto anticipata presentazione di un nuovissimo concept che anticipa concetti di stile delle Maserati dei prossimi 100 anni. Le due vetture saranno presentate nel corso della conferenza stampa Maserati, alle 9 di martedì 4 marzo.

Questa la nota ufficiale diffusa poche ore fa dalla casa del Tridente. Inutile dire che la curiosità è tutta rivolta alla nuova concept-car, che dovrebbe anticipare forme e contenuti della vociferata “anti-911” della Maserati. Secondo alcune indiscrezioni, la vettura in questione potrebbe ereditare l’ossatura della California, dalla quale si distinguerebbe appunto per l’assenza del tetto retrattile della Rossa (e del peso extra che esso comporta).

Se le dimensioni fossero simili a quelle della California, cosa assai probabile, la vettura andrebbe a piazzarsi nell’affollato segmento di Porsche 911 e Jaguar F-Type, lasciando al contempo più spazio nell’alto di gamma per una coupè di dimensioni maggiori. Ma queste rimangono, al momento, solo speculazioni. Non ci sentiamo infatti di escludere completamente l’ipotesi che il costruttore modenese possa presentare un primo assaggio di quella Maserati a motore centrale, la stessa che potrebbe soddisfare i “pruriti” di Harald Wester, numero 1 del Tridente, da tempo desideroso di avere in gamma una sportiva con la suddetta architettura.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →