Nissan Juke: prima anticipazione del restyling

La Nissan Juke compie quattro anni di vita e si concede il primo significativo aggiornamento stilistico. Le matite dell'azienda giapponese hanno lavorato sui fascioni paracolpi, sui gruppi ottici e sulle prese d'aria.

Il teaser della rinnovata Nissan Juke

L’esordio del rinnovato Qashqai non ha impedito gli uomini Nissan di concentrarsi su vetture bisognose anch’esse di una rinfrescata. E’ l’esempio della Juke, che verrà esposta al salone di Ginevra (4-16 marzo) in veste parzialmente rinnovata. Il capostipite dei B-SUV viene qui anticipato da un’immagine teaser – a dire il vero tutt’altro che esplicativa – e dovrebbe caratterizzarsi per alcune migliorie ai paraurti, che l’azienda giapponese descrive con l’aggettivo ‘impattante’. Il restyling influirà poi sull’economia d’utilizzo e sulle finiture interne.

A livello stilistico è possibile immaginare l’adozione degli stilemi introdotti proprio dal Qasqhai, fra cui una griglia anteriore parzialmente rinnovata, gruppi ottici con luci diurne a LED ed un posteriore dai fanali meno elaborati. Gli specchietti laterali dovrebbero poi accogliere gli indicatori di direzione. A livello tecnico e motoristico non sono previste modifiche. La Nissan Juke resterà quindi abbinata ai motori benzina da 1.6 litri e 94 CV, 117 CV e 190 CV ed al 1.5 diesel (110 CV) . Ovviamente confermata la variante NISMO.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: