Il giocatore non porta le ciambelle? Ecco come i compagni gli riducono l'Evoque

Rudy Gobert è alla prima stagione nel campionato NBA. Gode quindi delle attenuanti generiche, ma non rispettare i codici di comportamento previsti nello spogliatoio è 'peccato' da punire con severità. Ci rimette la sua Evoque...

Rudy Gobert è un ragazzone francese di 21 anni, alto 2.16 metri e pesante oltre 110 chili, alla prima stagione fra i professionisti del basket statunitense. Gioca per la franchigia NBA degli Utah Jazz, dove occupa la posizione di centro. Gobert deve aver tuttavia prestato scarsa attenzione ai codici previsti in ogni spogliatoio, se è vero che i compagni lo hanno punito in maniera decisamente severa e curiosa.

Il nazionale francese – secondo quanto riportato da un giornalista di un’emittente locale – avrebbe infatti dimenticato di portare le ciambelle durante una sessione di allenamento/scarico muscolare definita ‘shootaround’, nella quale alcuni giocatori sono fermi in posizione di tiro ed altri restano a rimbalzo e passano la sfera ai tiratori.

I compagni hanno quindi riempito la Range Rover Evoque del francese con chili e chili di pop corn. La reazione di Gobert è pacata. “Immaginavo che ci fosse qualcosa nell’aria – ha incassato –, però non pensavo ad uno scherzo simile”. Il ragazzo è stato poi ‘soccorso’ da alcuni inservienti, armati di paletta, scope ed addirittura di un soffia foglie…

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: