Renault: in programma tre SUV nei prossimi anni

Renault Captur Concept

La Renault Captur, una delle concept car più interessanti esposte al Salone di Ginevra a marzo, sarà presto lanciata come modello di serie e rappresenterà la prima proposta di una inedita famiglia di sport utility. Con questi modelli, il costruttore francese, che sotto la guida stilistica di Laurens Van den Acker pare aver ritrovato l'ispirazione sul piano del design, punta a riempire segmenti per troppi anni lasciati alla mercé della concorrenza.

La Captur, che ha dimensioni paragonabili a quelle della cugina Nissan Juke, avrà in comune con la giapponese la piattaforma. E i due modelli di dimensioni superiori, analogamente, sfrutteranno la base tecnica della Qashqai. Una assomiglierà a quest'ultima anche negli ingombri, l'altra sarà un po' più grande, più o meno come l'X-Trail.

La grande novità della gamma motori di questi offroad, secondo quanto riportato da AutoExpress, sarà il nuovo1.6 dCi, proposto nelle varianti turbo da 130 CV e biturbo da 160 CV. Dalla Captur, le tre nuove francesi prenderanno a piene mani in termini di spunti stilistici: tutte saranno caratterizzate dal grosso logo, dalla calandra e dalle forme fluenti viste sul prototipo. Pare che finalmente qualcuno in Renault abbia deciso di superare la fallimentare esperienza della Koleos...

Renault Captur Concept
Renault Captur Concept
Renault Captur Concept
Renault Captur Concept

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: