Alfa 4C: sulla pista di Goodwood in video

L'Alfa Romeo 4C si mostra, tra burnout e traversi, con il suo sound inconfondibile sulla pista di Goodwood: ecco il video.

L'Alfa 4C si mostra in un nuovo filmato sull'iconica salita di Goodwood guidata dal pilota Anthony Reid. Il filmato mostra la sportiva del Biscione impegnata anche in altre zone della pista di Goodwood, dove si esibisce in traversi, burnout e manovre al limite, lasciandoci sentire il suono cupo del suo quattro cilintri sovralimentato da 1.750 centimetri cubi. Dopo i primi chilometri al volante, lo specialista del British Touring Car Championship definisce la nuova Alfa Romeo 4C come estremamente comunicativa, precisa e agile, con prestazioni eccellenti. Nei confronti sulla salita di Goodwood l'Alfa Romeo 4C si è messa davanti di più di 3 secondi alla Corvette Stingray, all'Aston Martin V12 Vantage S ed alla Jaguar F-Type V8 S, battuta solo dalla Radical RXC di meno di 2 secondi.

Sensazioni che abbiamo cercato di trasmettervi anche nella nostra prova su strada della coupé di Arese che, grazie ad una raffinata tecnica ed a tante tecnologie innovative, ha aperto la strada alla rinascita del marchio Alfa Romeo, del quale presto conosceremo le sorti produttive. Alla base dell'Alfa 4C si trova infatti un telaio in carbonio al quale i tecnici del Biscione hanno collegato telaietti in alluminio e altri particolari degni di una vera supercar. Il motore è posteriore, così come la trazione, ed il cambio è un doppia frizione Alfa Romeo TCT. Un ritorno al passato, scelto per ridurre il peso e per migliorare comunicatività e sensibilità della vettura, è l'assenza del servosterzo che garantisce di guidare l'Alfa 4C senza filtri, con un rapporto diretto e meccanico con l'asse anteriore.

La potenza è di 240 cavalli e 350 Nm, con Alfa Romeo che è riuscita ad ottenere un'ottima efficienza aerodinamica, con un Cx di 0.33, con un peso contenuto di soli 985 chilogrammi. Grazie a questi dati l'Alfa Romeo 4C riesce a scattare da 0 a 100 chilometri orari in doli 4.5 secondi, spingendosi fino ad una velocità massima di 258 chilometri all'ora. Il consumo medio è di 6.8 litri di benzina ogni 100 chilometri, ma per portarsela a casa, oltre alle lunghe liste d'attesa, bisogna fare i conti con un listino che parte dai 53.437 euro.

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: