Subaru: al salone di Ginevra con le Viviz 2 e WRX STI

La famiglia Viviz si arricchisce di un terzo componente. E' il 2.0, crossover d'aspetto geometrico che anticipa un modello dal taglio sportiveggiante. Al salone di Ginevra sarà presenta una vettura d'aspetto più tradizionale: è la WRX STI.

teaser_2014_subaru_viviz_2.0

Subaru ha rivelato con quali nuove automobili parteciperà al salone di Ginevra (4-16 marzo). L’azienda delle Pleiadi esporrà un’evoluzione del prototipo Viviz, la WRX STi e la sua variante dedicata alle competizioni, realizzata da Subaru Tecnica International (STI) ed attesa il prossimo giugno alla 24 ore del Nurburgring. Novità principale è comunque la Subaru Viviz 2.0. Questa vettura segue le Viviz e Viviz Evolution e prefigura un crossover d’impostazione sportiveggiante, disegnato rispettando i valori del marchio ed oggi anticipato da una prima immagine teaser.

La vettura mantiene forme geometriche e spigoli vivi, prevede una griglia anteriore di ampie dimensioni e si caratterizza per l’arabesco a LED nella sezione inferiore del paraurti. L’attenzione degli appassionati sarà comunque dedicata alla Subaru WRX STI, berlina da poco lanciata nella sua versione per il mercato nord americano e di cui aspettiamo di conoscere le specifiche per il mercato europeo.

Negli Stati Uniti monta un quattro cilindri boxer da 2.5 litri, sovralimentato con turbo e con doppio sistema per l’alzata delle valvole, per cui viene dichiarata una potenza di 310 CV ed una coppia massima di 393 Nm. La trazione integrale varia in funzione del cambio scelto, la taratura dello sterzo è all’insegna della sportività ed il telaio viene irrobustito.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: