Audi: prima ricostruzione grafica della Q6

audi_q6

La BMW X6 e il suo travolgente successo non potevano rimanere lettera morta. Ormai da qualche tempo circola insistente la voce secondo cui Audi si sta preparando a portare sul mercato un modello del tutto paragonabile a quello dell'Elica: chiamata provvisoriamente (ma in maniera attendibile...) Q6, la nuova sport utility di Ingolstadt avrà molto in comune con la rivale di Monaco. A partire dalla linea da grande SUV-coupé.

Basata sulla stessa piattaforma delle nuove Volkswagen Touareg e Porsche Cayenne, farà della sua originalità un punto di forza, lasciando alla Q7 aspetti più pratici come l'abitabilità e la capacità del bagagliaio. Caratterizzata da dimensioni un po' più contenute rispetto a quelle dell'enorme Q7, la Q6 avrà un parabrezza più inclinato e una coda simile nell'andamento del lunotto e nel design dei gruppi ottici a quella dell'A7.

Questo sport utility caratterizzato da un abitacolo a soli quattro posti, offrirà una gamma di V6 benzina e diesel oltre ad una variante ibrida basata sulla medesima meccanica delle omologhe versioni di Touareg e Cayenne. Tutta l'offerta di propulsori sarà abbinata alla trazione integrale quattro.

Secondo le indiscrezioni, in un secondo momento potrebbe arrivare anche il nuovo 4.0 V8 turbocompresso attualmente in fase di sviluppo, che andrà ad equipaggiare la rivale dell'X6 M. Visto il successo del modello BMW in Cina, afferma AutoExpress, il prototipo della Q6 potrebbe essere presentato già al Salone di Shanghai nel mese di aprile, in vista di una commercializzazione verosimilmente programmata per la seconda metà del 2012.

  • shares
  • Mail
102 commenti Aggiorna
Ordina: