Skoda Octavia G-TEC

L'autonomia, combinando l'alimentazione a benzina con quella a metano, arriva a ben 1.330 km!

Nuova Skoda Octavia Wagon 2013

Skoda si prepara ad arricchire la gamma della Octavia con l’introduzione della versione G-TEC, con doppia alimentazione benzina-metano. Sotto al confano trova posto il collaudato 4 cilindri benzina 1.4 TFSI, con turbo ed iniezione diretta del carburante, capace di sviluppare 110 Cv di potenza, già a norma Euro 6 e dotato di Start&Stop e sistema di recupero dell’energia frenante.

Il propulsore eroga 200 Nm di coppia motrice ed è stato adattato alla nuova alimentazione tramite l’utilizzo di una testata specifica, una centralina aggiornata, un rivisitato sistema di scarico ed un aggiornamento alla gestione della turbina e dell’iniezione. Viaggiando con l’alimentazione a gas, la Octavia G-TEC è in grado di percorre fino a 410 km, con emissioni di CO2 limitate a 97g/km, con un consumo medio di gas pari a 5.4 m3 (3,5 kg) per 100 km.

Procedendo a benzina invece l’autonomia è pari a 920 km: ciò significa che, combinando i due carburanti, la Octavia può viaggiare senza bisogno di rifornimenti per ben 1.330 km. La vettura sarà presentata al Salone di Ginevra, insieme alla Octavia Scout ed allo studio di design Vision C. Vi ricordiamo che, nell’offerta Skoda con alimentazione a metano, è presente anche la Citigo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: