Foto spia Mini Cooper ibrida


Quella che vedete in questa foto spia è la prima Mini Cooper ibrida ripresa durante i test a bassa temperatura: sembra infatti che i tecnici anglotedeschi stiano sperimentando i benefici di un architettura ibrida plug-in. A tradire la sostanza sotto il vestito del muletto è quell’adesivo sul finestrino posteriore: “hybrid test vehicle”; più chiaro di così si muore. Le informazioni circa la meccanica sono molto limitate: è lecito dedurre che l’unità endotermica continuerà ad esprimersi attraverso le ruote anteriori mentre il propulsore elettrico provvederà a motorizzare quelle posteriori. Tutto ciò sarà disponibile sulla nuova generazione della Mini, attesa per il 2013.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: