De Tomaso: inaugurato oggi lo stabilimento di Livorno

De Tomaso SLS

Oggi la rinata De Tomaso della famiglia Rossignolo ha inaugurato ufficialmente il nuovo stabilimento di Livorno. L'attività nella sede produttiva toscana rilevata dalla Delphi, inizierà il prossimo 28 marzo, con l'avvio dei corsi di formazione.

A Livorno, dove lavorano 146 dipendenti "saranno effettuate le lavorazioni meccaniche e di assemblaggio dei sottogruppi" della De Tomaso Deauville. Come sottolineato da Gian Mario Rossignolo "l'importanza di Livorno non si ferma all'assemblaggio, ma va oltre: da qui, infatti, le vetture partiranno per essere consegnate in tutto il mondo. Un primo segnale che De Tomaso vuol contribuire anche alla valorizzazione dell'indotto".

Come vi abbiamo già raccontato, Rossignolo punta a produrre 8000 auto l'anno quando arriveranno accanto al crossover la berlina di prestigio e la coupé. Dal crossover e dalla berlina ci si aspetta 3000 unità l'anno, mentre per la coupé si parla di 2000 unità.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: