McLaren 650S: la novità per il salone di Ginevra

Il marchio di Woking non precisa se l'auto rappresenti una novità o l'evoluzione di un modello esistente. Sappiamo esclusivamente che troverà posto fra le 12C e P1 e che il suo nome esprime un riferimento ai 50 anni dell'azienda.

teaser_2014_mclaren_650s

McLaren sarà presente al salone di Ginevra (4-16 marzo) con una vettura denominata 650S, pensata e sviluppata – leggiamo nella nota ufficiale – per “offrire agli appassionati una nuova esperienza in termini di lusso, coinvolgimento e stimolo” alla guida. La sportiva inglese trae ispirazione tanto dalla 12C quanto dalla P1 ed occupa una posizione baricentrica nell’odierno portfolio, occupando uno scalino intermedio rispetto alle due V8. Queste sono le informazioni oggi in nostro possesso. E’ tuttavia difficile interpretarle, dal momento che la famiglia del costruttore inglese è al momento in divenire.

Sappiamo ad esempio che verrà introdotta una nuova vettura d’accesso, nota come P13 e posizionata nella fascia dei 150.000 euro. Il suo motore sarà un’evoluzione del V8 3.8, configurato per sviluppare una potenza massima di circa 450 CV. Questa sportiva non dovrebbe tuttavia venir lanciata prima del 2015 inoltrato, ragion per cui ci sentiamo di scartarla. La McLaren 650S potrebbe quindi rivelarsi una variante della 12C a potenziale maggiorato, destinata ad opporsi alla Ferrari 458 Speciale ed alla futura Lamborghini Huracan Superleggera. Il nome non ci viene in soccorso, dal momento che 650 potrebbero risultare sia i cavalli che un omaggio al 50° compleanno.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: