Mercedes ML: nuovo video spia della prossima generazione

A distanza di tre mesi dall'ultimo avvistamento, i muletti della Mercedes ML tornano al centro delle anticipazioni. Il video che vi proponiamo è stato girato in Svezia e riguardano i collaudi invernali alle prese con la neve e il ghiaccio della Lapponia.

Caratterizzata da un'altezza da terra che si dice essere stata ridotta rispetto al modello attuale, la nuova ML potrebbe essere presentata in prima mondiale entro fine anno. Il nuovo SUV tedesco avrà una gamma motori profondamente rivista rispetto all'attuale.

Tra i benzina, il nuovo 3.5 V6 a V stretta da 306 CV, dotato di serie di iniezione diretta e start&stop, sostituirà l'attuale unità da 272 CV. Un gradino sopra si troverà il nuovo 4.7 V8 biturbo, propulsore che rimpiazzerà il 5.5 V8 aspirato migliorandone sostanzialmente i parametri di potenza, coppia, consumi ed emissioni.

Allo stesso modo, l'ML 63 AMG non sarà più motorizzato dal 6.2 V8 aspirato da 515 CV, ma con il nuovo 5.5 V8 biturbo, disponibile verosimilmente nei due powerstep da 525 e 557 CV, gli stessi della recentissima CLS. Tra i diesel la parte del leone la farà come sempre il 3.0 V6, che verrà proposto nelle nuove varianti BlueEfficiency da 265 CV e 620 Nm e BlueTec da 258 CV e 620 Nm.

Le vere sorprese però potrebbero venire dalle unità meno inquinanti: Mercedes potrebbe proporre il 2.1 CDI quattro cilindri da 204 CV e 500 Nm alla base della gamma diesel, e soprattutto -pare praticamente certo- realizzerà una variante ibrida ed una ibrida plug-in del suo grande sport utility.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: