PETA: le lapidi sulla strada anche per le galline

Anche le galline vittime di incidenti sulla strada hanno diritto ad una lapide 'comunale'. E' la proposta avanzata da una componente della PETA in Georgia (US), per omaggiare la memoria di numerose galline perite in un incidente stradale.

chickens_tombstone

Un membro della PETA ha domandato ai vertici del Georgia Department of Transportation di installare una lapide in memoria di alcune galline recentemente scomparse, vittime di un incidente stradale verificatosi sul trattore a bordo del quale viaggiavano. Sarah Segal, componente dell’organizzazione a tutela degli animali, si è quindi adoperata per rendere omaggio agli sfortunati pennuti ed ha imbracciato una legge prevista in Georgia, secondo la quale il Dipartimento dei Trasporti è obbligato a fornire una lapide a prezzo vantaggioso in occasione di incidenti stradali dalle conseguenze drammatiche. Quest’ultima va posizionata nei pressi del luogo in cui si è verificato l’incidente.

Il sito AJC riferisce infatti che Segal avrebbe richiesto una stele alta ben 3 metri, nei pressi di Wilson Road (a Gainesville), per il tempo di un mese. La sua richiesta è stata accolta con estremo favore da numerosi membri della PETA, che vogliono in tal modo mantenere vivo il ricordo di quanto successo dopo l’incidente fra un pick up ed un trattore: il ribaltamento del carrellino ha infatti determinato la morte di numerose galline. Sulla questione è intervenuta anche Teri Pope, portavoce del Georgia Department of Transportation, la quale asserisce che la disponibilità di lapidi è garantita alla memoria di soli umani.

  • shares
  • Mail