Palm Beach Cavallino Classic 2014: il raduno per i 50 anni della Ferrari 275 GTB

Per festeggiare il 50° anniversario della Ferrari 275 GTB nulla poteva rivelarsi più azzeccato che un raduno. Il club Ferrari-Maserati di Fort Lauderdale ha quindi chiamato a raccolta decine e decine di vetture d'alto profilo, d'epoca e contemporanee.

Palm Beach Cavallino Classic 2014

I principali collezionisti Ferrari d’oltreoceano avranno certamente speso l’ultimo fine settimana di gennaio a Palm Beach, in Florida, dove i responsabili del club Ferrari-Maserati di Fort Lauderdale hanno organizzato l’edizione 2014 del raduno Palm Beach Cavallino Classic. Elemento cardine della manifestazione erano i 50 anni della Ferrari 275 GTB, introdotta nel 1964 e poi declinata nelle varianti GTB/4, GTB Comp, GTB/C, GTS e NART Spyder. Non si è tuttavia rivelato un evento mono-modello, considerata l’estrema varietà delle automobili presenti: da vetture più anzianotte (fra cui alcune 250) a bolidi di più recente introduzione, passando per modelli con il Tridente sul cofano e per qualche ‘imbucata’.

La 275 GTB fu prodotta in circa 800 esemplari e venne ovviamente disegnata da Pininfarina, capace di realizzare una vettura talmente piacevole ed affascinante da mettere in secondo piano le fondamentali novità tecniche: la berlinetta portò infatti all'esordio sospensioni posteriori indipendenti ed il cambio a 5 rapporti, montato sul retrotreno così da bilanciare meglio i pesi. Sotto il cofano è presente un motore V12 da 3.3 litri e 280 CV, in lega leggera, che garantisce un’accelerazione 0-100 km/h in 7 secondi ed una velocità massima di 265 km/h. Il dodici cilindri della Ferrari 275 GTB Competizione eroga invece fino a 350 CV sulle vetture ufficiali e 300 CV sui modelli clienti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: