Amarcord, spot Fiat Uno 1983 con Forattini

«Fiat Uno, tutto il resto è relativo». Con questo slogan apriamo una nuova serie della rubrica Amarcord che dedicheremo ai vecchi spot e video della Fiat. Amata e odiata la ormai ex casa costruttrice torinese ha comunque segnato la vita di tutti noi.

Per iniziare abbiamo scelto lo spot della Fiat Uno del 1983. La Uno è stata una delle vetture di maggior successo della Fiat. Prodotta tra il 1983 ed il 1995 ha ottenuto una notevole diffusione non solo in Italia, ma anche all’estero. In alcuni Paesi come il Brasile viene venduta ancora oggi. Una curiosità: il nome Uno sta ad indicare la sua collocazione nella gamma, ovvero Tipo Uno, per differenziarla dalla Tipo Due che successivamente prenderà il nome di Fiat Tipo.

Questa vettura nel 1983 andò a sostituire un’altra auto mitica, la Fiat 127. La casa costruttrice volle da subito imprimere alla Uno un’immagine di modernità e tecnologia avanzata, presentandola addirittura a Cape Canaveral, sede della base di lancio dello Shuttle. Con le sue tre motorizzazioni iniziali – un 900cc da 45 cv, un 1.1 da 55 cv ed un 1.3 da 68 cv – la berlina due volumi puntava molto sul modello a cinque porte. Il design fu curato da Giorgetto Giugiaro, disegnatore di punta dell’epoca.

Anche lo spot che qui vi mostriamo porta una firma importante: quella di Giorgio Forattini. Le caratteristiche della Fiat Uno vengono illustrate con uno stile allo stesso tempo fumettistico ed ultra hi-tech, come andava tanto di moda negli anni ’80. I profili luminosi alla Tron evidenziano le qualità della Uno, sottolineate dalla voce fuori campo. La vettura ebbe un tale successo fin da subito, anche grazie alla campagna pubblicitaria, che divenne auto dell’anno già nel 1984.


  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: