Chevrolet Spark: nuove foto spia su strada

Le matite del Cravattino hanno disegnato una vettura a cui i panni da utilitaria sembrano andar stretti. E' ben piazzata, dalle spalle larghe, dinamica. Non si nega nemmeno alcune soluzioni sportiveggianti, come la maniglia posteriore 'invisibile'.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:20:"Foto spia sulla neve";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1710:"
foto Chevrolet Spark

Il nostro fotografo ha pizzicato su strada un secondo esemplare della Chevrolet Spark. L’utilitaria dovrebbe arrivare sul mercato nel 2015 e riprenderà l’impostazione stilistica della Aveo, guadagnando così in piacevolezza e presenza scenica. Queste immagini descrivono una vettura meglio piazzata e più accattivante, piacevole e ben proporzionata, disegnata badando anche all’estetica.

LA NOSTRA PROVA SU STRADA DELLA VARIANTE A GPL

Ecco quindi spiegato il perché delle maniglie posteriori, annegate all’interno del montante. Agli stilisti del Cravattino va riconosciuto il merito di aver disegnato una vettura che tradisce l’appartenenza al segmento A: la nuova Spark dovrebbe restare ben sotto i 4 metri, ma da queste immagini sembra in realtà misurare di più. L’assenza dei teli protettivi è utile per valutare l’andamento dell’anteriore e del posteriore.

LA SPARK E' ANCHE ELETTRICA. TUTTE LE IMMAGINI E LE INFORMAZIONI

Il primo si caratterizza nuovamente per i fanali dall’andamento a virgola, mentre il portellone dovrebbe ospitare gruppi ottici riparati da una calotta trasparente. La Chevrolet Spark è attesa nel 2015. Non in Europa, dal momento che il marchio statunitense non verrà più importato

";i:2;s:1898:"

Foto spia sulla neve

Chevrolet Spark 2015: foto spia sulla neve

Un prototipo della Chevrolet Spark 2015 è stato avvistato e fotografato mentre svolgeva alcune prove al freddo sui fondi ghiacciati e innevati del Circolo Polare Artico. La compatta americana non dovrebbe però arrivare sul nostro mercato visto il recente allontanamento dal Vecchio Continente da parte del Cravattino. Pare infatti che la nuova generazione della Chevrolet Spark sarà proposta sui vari mercati dove Chevrolet è presente, America compresa come accade anche per l'attuale generazione della segmento A.

Caratterizzata dalla trazione anteriore, la nuova Chevrolet Spark proporrà in tutta probabilità delle motorizzazioni evolute rispetto alle attuali. In Italia, prima che Chevrolet uscisse dal mercato, la Chevrolet Spark veniva proposta con due motorizzazioni, la 1.0 da 68 cavalli e la 1.2 da 81 cavalli, entrambe disponibili anche come bifuel a GPL.

Analizzando le immagini, nonostante le coperture siano ancora molto pesanti, si può immediatamente capire come lo stile della Chevrolet Spark seguirà quello dell'attuale modello. I volumi appaiono infatti molto simili, con linee pulite e semplici che verranno probabilmente accostate ad un frontale abbastanza aggressivo che ricalcherà i tratti somatici tipici delle ultime vetture del marchio americano. Grandi fanali anteriori e paraurti caratterizzato dalla presenza di fendinebbia integrati caratterizzeranno il muso dell'auto, mentre al posteriore verrà probabilmente riproposto un design con gruppi ottici verticali ed un piano di carico basso, così da facilitare le manovre di carico tipiche dell'utilizzo quotidiano di una piccola citycar.

";}}

  • shares
  • Mail