Chevrolet Adra

La Chevrolet Trax non resterà l'unico 'SUVvino' nella famiglia del marchio statunitense. Tempo qualche mese e gli automobilisti indiani potranno ordinare una vettura derivata dal prototipo Adra, probabilmente equipaggiata con il motore 1.3 diesel.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:47:"Chevrolet Adra Concept: teaser del Suv compatto";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:2132:" Chevrolet Adra

La Chevrolet Adra ha esordito nelle scorse ore durante il salone di Nuova Delhi (5-11 febbraio) e rappresenta l’alternativa del Cravattino a tutti i B-SUV di prossima introduzione, a quelle Honda Vision XS-1, Renault Kwid e Volkswagen Taigun portate all’esordio proprio durante la manifestazione indiana. Chevrolet ha scelto tuttavia un approccio differente. La Adra non esprime il medesimo carattere delle avversarie – sportiveggianti ed aggressive –, ma si rivela anzi più squadrata e rettangolare. Emblematico in particolare l’andamento del tetto, piatto e geometrico, espressione di un abitacolo che dovrebbe rivelarsi capiente e voluminoso: non fatichiamo a credere che possa ospitare comodamente quattro occupanti, nonostante le dimensioni esterne siano da utilitaria.

La Adra è stata realizzata presso il General Motors Technical Centre-India di Bangalore e dovrebbe essere lunga circa 4 metri, valore al quale tutti i SUV di segmento B ormai cercano di uniformarsi. Gli stilisti del Cravattino sono poi intervenuti per modificare il linguaggio stilistico. Quest’ultimo è sempre del tipo globale, ma assume una nuova sfumatura e soddisfa così i gusti dei consumatori indiani: notiamo infatti la più generosa mascherina anteriore, la doppia nervatura sul cofano motore e gli specchietti quasi filiformi, mentre il portellone si caratterizza per la vistosa scanalatura.

Il modello definitivo potrebbe utilizzare la nota piattaforma Gamma II – già destinate alle Chevrolet Spark, Aveo e Trax – ed il motore 1.3 a gasolio da 75 CV. Sarà comunque difficilissimo vederla in Europa, mentre in India potrebbe esordire entro fine 2014.

";i:2;s:2141:"

Chevrolet Adra Concept: teaser del Suv compatto

Chevrolet Adra Concept: teaser del Suv compatto

Chevrolet ha rilasciato alcuni teaser che anticipano la presentazione della nuova Chevrolet Adra Concept, quello che dovrebbe essere il prototipo di un Suv compatto pensato principalmente per i mercati emergenti. Analizzando le immagini rilasciate da Chevrolet, la nuova Chevrolet Adra dovrebbe posizionarsi nel mercato dei Suv di segmento B o dei crossover, e riproporre un look dal grande family feeling con la gamma. Il frontale richiamerà infatti la Chevrolet Spark e la Chevrolet Trax, rispetto alle quali proporrà linee più ardite, con una presa d'aria centrale accentuata ed una grande griglia al di sotto del logo del marchio americano.

La fiancata sarà molto particolare, con un design che pare non essere riconducibile agli attuali modelli del Cravattino. Una particolare angolazione del montante A porta ad un tetto piatto con due barre portapacchi che seguono la linea dritta della parte alta della vetratura. Particolare anche il montante C che crea una coda che potrebbe rivelare un bagagliaio capiente e particolarmente pratico. Linea di cintura alta, finestrini laterali bassi ma con una linea molto fluida ed allungata verso il retro della vettura e terzo montante massiccio e di grandi dimensioni, che caratterizzerà il look posteriore e laterale della nuova Chevrolet Adra.

Creato dai designer indiani del General Motors Technical Center dell'India, il nuovo prototipo è stato pensato per avere ottime capacità offroad, tanto spazio all'interno ed una grande visibilità dal posto di guida. Al momento non è ancora confermata alcuna specifica tecnica riguardo alla Chevrolet Adra Concept, che però potrebbe utilizzara un 1.3 a gasolio da 77 cavalli ed altre motorizzazioni più performanti che potrebbero essere abbinate, oltre che alla trazione anteriore, anche ad un sistema di trazione integrale.


";}}

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: