Jeep Cherokee al Salone di Ginevra 2014

Il Salone di Ginevra 2014 sarà l’occasione per assistere al debutto della nuova Jeep Cherokee, il SUV medio di Jeep. Design rinnovato, motori efficienti e tecnologie all’avanguardia sono le caratteristiche della vettura.


Il look della Jeep Cherokee di nuova generazione è caratterizzato da un linguaggio moderno, con linee fluide e slanciate. La parte superiore esprime dinamismo ed aerodinamicità, mentre la parte inferiore è robusta e possente con proporzioni ruote-carrozzeria particolarmente aggressive con cerchi da 17” su Longitute e Trailhawk e da 18” su Limited. Davanti il cofano spiovente mette in evidenza la griglia a sette spazi tipica del marchio. Da notare il tetto panoramico CommandView su tutta la lunghezza del tetto.

Sotto il cofano della nuova Cherokee, che in Italia sarà disponibile a partire dal secondo trimestre del 2014 sia a trazione anteriore che 4x4, troveremo il motore turbodiesel MultiJet 2.0 da 170 cv di potenza e 350 Nm di coppia abbinato al cambio automatico a nove marce, primo nella sua categoria. In alternativa è offerta una variante 2.0 da 140 cv con cambio manuale a sei rapporti, oltre al possente 3.2 V6 Pentastar anch’esso abbinato al cambio a nove rapporti.

Le tecnologie di bordo rendono questa vettura all’avanguardia, ad esempio con il sistema di disconnessione dell’asse posteriore utilizzato per la prima volta su un SUV medio. La trazione integrale ha tre modalità per ottimizzare la guida in ogni condizione: Jeep Active Drive I, Jeep Active Drive II e Jeep Active Drive Lock con bloccaggio del differenziale posteriore. Con la sua struttura al 65% in acciaio ad alta resistenza e gli oltre 70 dispositivi di sicurezza la Cherokee ha ottenuto le 5 stelle EuroNCAP.

L’equipaggiamento di bordo comprende tecnologie per l’infotainment e per il comfort di ultima generazione, come ad esempio il quadro strumenti con display a colori TFT da 3.5” o 7” configurabile, il sistema UConnect con schermo touchscreen da 8,4” su Limited e Trailhawk, espandibile a richiesta con navigatore satellitare integrato. Su Longitude è offerto di serie anche il multimedia command center con schermo touch da 5”. E’ disponibile infine l’impianto audio Alpine da 506W con nove casse e subwoofer.


  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: