Ferrari F14 T

Fernando Alonso e Kimi Raikkonen guideranno nel 2014 la Ferrari F14 T, vettura che dovrà rivelarsi veloce abbastanza per aiutare i due alfieri a riconquistare quel titolo piloti assente ormai da sette stagioni.

Ferrari F14 T

La Ferrari F14 T verrà utilizzata da Fernando Alonso e Kimi Raikkonen durante la stagione 2014 del campionato Formula 1. E’ la monoposto con cui il Cavallino auspica di interrompere il digiuno iniziato addirittura nel 2007, quando Raikkonen conquistò l’ultimo titolo piloti dei quindici presenti in 'bacheca' a Maranello – al 2008 risale invece l’ultimo titolo costruttori.

2014_luca_di_montezemolo

"E’ un giorno importante, particolare. Da 24 anni per me una giornata sempre piena di emozioni e speranze - il commento rilasciato da Luca di Montezemolo e raccolto da Motorsportblog -. Sappiamo cosa dobbiamo fare e sappiamo cosa pretendete da noi, una squadra concentrata e con due piloti molto forti, veloci e consistenti in gara. Sanno che devono correre per la Ferrari e non per loro stessi. Sono contento di averli: Kimi ultimo a vincere il Mondiale, Fernando ha fatto stagioni straordinarie. Dobbiamo avere una macchina competitiva. Sarà fondamentale l’affidibilità, soprattutto nelle prime gare. Faccio molto affidamento sul nuovo direttore tecnico James Allison e su un grande lavoro del gruppo motore. Domenicali ha molto rinnovato la squadra. Siamo stufi di arrivare secondi, anche se siamo forse gli unici a considerarla una sconfitta. Ho molta fiducia, aspettiamo le prime prove per avere un quadro della situazione. Grazie di starci vicino, speriamo di toglierci le soddisfazioni che desideriamo".

"Mai come quest’anno, dopo tantissimi anni di Formula 1 c’è un’opportunità straordinaria che dobbiamo cogliere - le parole del team manager Stefano Domenicali -. Era da tantissimo che non si vedeva un cambiamento così. Siamo consci delle difficoltà, ma in questi anni il processo di riorganizzazione è stato già avviato, a volte più in silenzio ed altre più in primo piano. L’aggiornamento della galleria del vento vuol dire dare una significativa opportunità ai nostri tecnici. Ci aspettiamo da tutti loro un risultato di rilievo. Non ci possono dire ci manchino le risorse. All’inizio dovremo tutti capire come interpretare le gare, ma credo abbiamo messo in piedi una serie di iniziative per portare a casa il risultato ambito. Non dovremo cedere alle pressioni e non entrare in panico sportivo, soprattutto nei primi giorni di test".

2014_alonso_raikkonen

"Sicuramente sono passati già un po’ di anni. Abbiamo avuto delle opportunità, speriamo quest’anno di coglierle - ha commentato Fernando Alonso -. Ci sono delle novità, che portano ad una modifica anche dello stile di guida. Siamo curiosi di vedere come sarà questa nuova Formula 1. Lo scopriremo tra poco. Squadra? Credo siamo forti. Sia Kimi che io abbiamo avuto ottimi risultati, ma in ogni stagione si parte da zero. Se faremo tutto bene saremo una bella squadra, altrimenti un altro team sarà stato più forte".

"E’ bello tornare in Ferrari, la squadra con cui ho vinto il titolo 2007 - l'opinione di Kimi Raikkonen -. Vogliamo dare il massimo: provare a vincere le gare ed entrambi i titoli. Ovviamente l’obiettivo è lottare per il Mondiale. L’operazione? Non avevo scelta, se volevo essere al 100% per la nuova stagione. E’ stato il momento migliore per effettuarla. La squadra più forte? Speriamo. Entrambi andiamo molto forte, ma solo il tempo ci darà una risposta".

La scheda tecnica

Telaio: composito a nido d’ape con fibra di carbonio
Cambio: longitudinale Ferrari, ad otto marce + RM
Freni: a disco autoventilanti in carbonio Brembo
Peso: 691 Kg (con olio, acqua e pilota)
Ruote: OZ da 13 pollici (anteriori e posteriori)
Motore: V6 turbo
Regime massimi: 15.000 giri/minuto
Alesaggio: 80 mm
Corsa: 53 mm
Iniezione: 500 Bar - Direct
Quantità benzina: 100 kg

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: