Imperia GP

Imperia GP

Dopo un debutto in sordina al Salone di Bruxelles in gennaio, la Imperia GP viene svelata dal piccolo costruttore belga in tutti i suoi dettagli e le sue foto ufficiali. Imperia Automobiles, nome che si distinse nel panorama automobilistico internazionale nella prima metà del '900, è un marchio che è stato rispolverato un paio d'anni fa, con lo scopo di creare una casa in grado di produrre modelli molto esclusivi e stravaganti in piccola serie.

Sotto le vesti da signora di una certa età, la nuova Imperia GP nasconde una meccanica d'avanguardia. Il modello, che andrà in vendita l'anno prossimo ad un prezzo di 89.950 euro sarà anticipato da una più esclusiva "first edition" in vendita a 120.360 euro. La Imperia GP è spinta da un 1.6 turbo da 210 CV abbinato ad un motore elettrico in grado di erogarne altri 136. Quanto basta per assicurare prestazioni impressionanti.

Lo 0-100, secondo la casa viene coperto in circa 4 secondi quando sono entrambe i motori a lavorare. In alternativa, con il solo propulsore elettrico, il tempo si attesta su un comunque notevole valore di circa 6 secondi. La Imperia GP è una ibrida plug-in con autonomia elettrica di 70 km in grado di consumare secondo i valori ufficiali 1,9 l/100 km di benzina emettendo solo 50 g/km di CO2. I tempi di ricarica sono di 4 ore e mezza.

Imperia GP

Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP

Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP
Imperia GP

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: