De' Silva commenta la Seat Toledo...

Seat Toledo

Motorpasion segnala un'intervista a Walter De' Silva su El Mundo Motor, nella quale il designer esprime in maniera molto schietta il proprio giudizio sulla Seat Toledo, ed in generale su tutta la piattaforma che comprende anche Leon ed Altea.

La formula viene definita come "economicamente equilibrata", ma non dipendente interamente dalla sua volontà: il disegno deriverebbe dalle indicazioni di marketing e dai costi di produzione. "Abbiamo fatto con la Toledo tutto ciò che avremmo potuto fare", è il lapidario commento.

La Toledo è di fatto etichettata come un compromesso, e se De' Silva ne disconosce, almeno parzialmente, la paternità, ed accetta una "critica estetica", non è d'accordo nella bocciatura globale del progetto: forse le forme attuali, molto diverse dalle precedenti, hanno cambiato i motivi stilistici e "filosofici" della gamma Seat in modo molto repentino, spiazzando un po' la clientela; passato l'effetto shock, tuttavia, il nuovo corso Seat dovrebbe poter essere meglio apprezzato.

Aggiungiamo noi: forse per la Leon, dalle linee più tese e dall'aspetto più dinamico, questo sarà più semplice; un po' meno per la Toledo, figlia della Vel Satis piuttosto che delle berline by Giugiaro che l'hanno preceduta...

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: