Lincoln Navigator restyling

L'arrivo del nuovo Escalade ha suggerito ai tecnici Lincoln di non perdere tempo. Ecco quindi il rinnovato Navigator, sottoposto a restyling estetico e tecnico. La novità più sostanziale è il motore V6 turbo.

Il motivo stilistico delle ultime Lincoln viene applicato anche al Navigator, vettura lanciata nel 2007 e pertanto bisognosa di un aggiornamento che il quasi contemporaneo della Cadillac Escalade – sua principale avversaria – ha reso pressoché obbligatorio. Verrà esposta nei prossimi giorni al salone di Chicago (8-17 febbraio). Il SUV adotta come anticipato la nuova mascherina, un cofano motore ridisegnato e gruppi ottici full-LED, disponibili tanto in coda quanto soprattutto all’anteriore. Il portellone veste inoltre un nuovo listello cromato, le ruote sono proposte nei diametri 20, 21 e 22 pollici e viene mantenuta la doppia soluzione del passo: il Navigator standard misura 5.30 metri (3.02 metri di interasse), mentre la variante L raggiunge addirittura i 5.67 metri (3.33 metri).

L’abitacolo e la gamma motori ricevono aggiornamenti di pari consistenza. Il conducente dispone ora di tre schermi LCD: due (da 4.2 pollici l’uno) svolgono le funzioni di quadro strumenti e computer di bordo, mentre il terzo (da 8 pollici) è posizionato alla sommità del mobiletto centrale e permette di comandare il nuovo sistema d’intrattenimento SYNC con MyLincoln Touch. Debuttano inoltre il pulsante d’avviamento e nuovi contenuti in materia di sicurezza, fra cui il sistema Blind Spot Information System (BLIS). L’abitacolo rimane configurabile a piacimento ed ospita fino ad 8 occupanti (su 3 file). Da segnalare il pacchetto Reserve, che prevede cerchi in lega da 22 pollici, rivestimenti in pelle di qualità superiore ed elementi in legno di ziricote.

Il motore V8 benzina da 5.4 litri è stato infine sostituito dal più moderno e tecnologico V6 EcoBoost da 3.5 litri, sovralimentato, per cui viene dichiarata una potenza di almeno 380 CV (+ 65 rispetto al V8) ed una coppia di 582 Nm (+ 88 Nm). Di serie il cambio automatico a 6 rapporti, che lavora insieme alla trazione posteriore o integrale. Non mancano i sistemi per agevolare le partenze in salita e le discese più ripide, il Nivomat (per regolare l’altezza della soglia di carico) ed il Continuously Controlled Damping (gestisce la risposta delle sospensioni). Il rinnovato Lincoln Navigator sarà in commercio dall'autunno.

  • shares
  • Mail