Alfa Romeo Giulia Spider Veloce in video

L'Alfa Romeo Giulia Spider Veloce è una delle icone del Biscione degli anni Sessanta: eccola in video sull'Oceano.

Dopo avervi parlato del futuro dell'Alfa Romeo Spider, restiamo sul tema delle scoperte del Biscione con questo filmato, realizzato da Petrolicious sull'Oceano con una fantastica Alfa Romeo Giulia Spider Veloce 1.600. La Spider di questo video è del 1962, il primo anno di produzione dell'Alfa Romeo Giulia Spider, un modello che è poi rimasto sul mercato fino al 1965, quando entrò in produzione l'Alfa Romeo Spider, conosciuta anche come Duetto. Ad Arese vennero prodotte 10.341 Alfa Romeo Giulia Spider come evoluzione della precedente Alfa Romeo Giulietta Spider.

A livello tecnico Alfa Romeo creò un'auto lunga 3 metri e 90 centimetri, con un passo di 2.250 millimetri ed una massa di soli 885 chilogrammi. Lo stile pininfarina dell'elegantissima carrozzeria nascondeva un quattro cilindri in linea longitudinale da 1.6 litri costruito in lega leggera. Le Alfa Romeo Giulia Spider erano così accreditate di una potenza massima di 92 cavalli a 6.200 giri, ma per i veri appassionati del cuore sportivo, il Biscione proponeva l'Alfa Romeo Giulia Spider Veloce, potenziata fino a 112 cavalli.

Proprio l'Alfa Romeo Giulia Spider Veloce è una delle versioni più rare di questa vettura: prodotta solo in 1.091 esemplari proponeva ai propri clienti la possibilità di avere i freni posteriori a disco, optional successivamente arrivato anche per le varianti normali della vettura. Trazione posteriore e cambio rigorosamente manuale a cinque rapporti portavano l'Alfa Romeo Giulia Spider ad una velocità massima superiore ai 170 chilometri orari. L'handling tipico del Biscione era garantito da un'architettura a ruote indipendenti all'anteriore con barra antirollio e da un ponte rigido al posteriore.

  • shares
  • Mail