Peugeot 205 GTi 1.9 Gutmann: un restauro tutto italiano

Peugeot restaura una rarissima Peugeot 205 GTi 1.9 Gutmann, variante elaborata delle sportiva francese: ecco le immagini e tutti i dettagli.

Peugeot 205 GTi 1.9 Gutmann

Un'icona degli anni ottanta torna in vita: è la Peugeot 205 Gutmann che Peugeot Italia ha da poco finito di restaurare. Peugeot aveva già esposto la Peugeot 205 GTi 1.9 16 valvole Gutmann ad Auto e Moto d'Epoca ma ha ora rilasciato alcuni scatti ufficiali della sportiva degli anni ottanta elaborata da Kurt Gutmann, un ex pilota che alla fine degli anni settanta iniziò a modificare automobili in Francia, nei pressi di Mulhouse. Dopo i primi esperimenti con le Talbot Horizon, nel 1982, quando Peugeot integra Talbot nella propria rete vendita, Gutmann inizia a potenziare le prime auto del Leone, diventando presto il più importante elaboratore al Mondo di vetture Peugeot.

Tra le vetture più importanti mai costruite da Gutmann si segnala, oltre alla Peugeot 205 GTi 1.9, prodotta in circa 300 esemplari, la Peugeot 205 Turbo. L'esemplare restaurato da Peugeot Italia della GTi è, come tutte le Peugeot 205 GTi Gutmann, basato sulla variante di serie della Peugeot 205 GTi 1.9 8 valvole che in origine sviluppava 130 cavalli.

L'elaboratore, grazie ad alcune modifiche meccaniche, tra cui l'adozione della testa a sedici valvole della Peugeot 309, di un nuovo radiatore dell'olio e di altre immancabili modifiche, come una nuova mappatura della centralina, uno scarico sportivo ed un nuovo sistema di aspirazione, è riuscito a ricavare ben 160 cavalli dal millenove francese. Per migliorare ulteriormente la Peugeot 205 GTi, Gutmann abbassò l'assetto di 30 millimetri, installanto anche una nuova barra duomi all'anteriore. Alcune modifiche ai rapporti, con un rapporto finale accorciato da 3.68 a 3.94 e la quinta marcia allungata da 0.88 a 0.81, venivano accoppiate ad una frizione rinforzata ed a nuove pastiglie freno dalle prestazioni migliori. A livello estetico le modifiche erano pochissime: oltre ai badge del preparatore, l'unica diversità consisteva nei cerchi da 15 pollici con pneumatici 195/50.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: