Chevrolet Bel Air: in vendita l'esemplare (modificato) di Ringo Starr

L'ex Beatles commissionò una Chevrolet Bel Air del 1957 al mago delle personalizzazioni George Barris. Quest'ultimo aerografò il cofano motore ed applicò una vernice color nero metallizzato, lavorando inoltre su cerchi in lega e terminali di scarico.

In vendita la Chevrolet Bel Air di Ringo Starr

Il rapporto che lega i musicisti alle automobili è forse meno profondo di quello che riguarda altre categorie professionali od artistiche. Non per questo motivo le rockstar si negato vetture dal notevole valore e significato, modificandole però secondo i loro gusti e rendendole espressione nel loro genere musicale: Alice Cooper ha ad esempio commissionato la dea più appariscente di sempre, mentre Ringo Starr ha affidato una Chevrolet Bel Air ad un mago delle personalizzazioni. Il 7 febbraio l’auto verrà battuta all’asta durante un evento a Parigi e potrebbe raggiungere una quotazione di 80.000 euro.

L’automobile risale al 1957 e venne affidata dal batterista a George Barris, noto ai tempi con il soprannome King of the Kustomizers, che aerografò alcune lingue di fuoco sul cofano motore ed applicò una vernice di colore nero metallizzato. L’elaborazione consiste inoltre in cerchi in lega cromati, condotti di scarico installati sotto le portiere, rivestimenti interni bicolore giallo/nero ed alette parasole foderate con pelo, mentre l’impronta da hot rod è sottolineata dai minuscoli specchietti laterali e dall’inserto in metallo applicato sulle fiancate. L’auto ha percorso circa 100.000 chilometri ed apparve nel film tv Ringo! del 1978.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: