Renault Captur Concept

Renault presenta al salone di Ginevra la Captur, concept di crossover sportivo che anticipa le nuove tendenze di design ed un nuovo modello della casa Francese, dotata anche dell'inedito propulsore Energy Dci 160. Disegnata dallo stesso team che ha realizzato la DeZir concept diretto da Laurens Van den Acker, ne evolve lo stile sul tema del crossover, con stile sportivo e dimensioni contenute. La Captur è infatti lunga 4,22 metri, larga 1,95 ed alta 1,58, con un passo di 2,62 metri e le sue forme sono ispirate a quelle delle attrezzature sportive. Una struttura reticolata in fibra di carbonio ha consentito di installare un tetto rimovibile senza perdere in rigidità strutturale; le 2 grandi portiere ad apertura verticale ed i cerchi da 22" dominano la vista laterale, mentre la carrozzeria sfoggia una particolare verniciatura arancio, derivata dal rosso della DeZir. Innovativi anche i giochi di luce dei fari a led, come le freccie allungate sui muscolosi parafanghi.

L'arancio domina anche gli interni, caratterizzati dai 4 sedili sospesi grazie al collegamento con la console centrale. Materiali traslucidi hanno permesso di ottenere particolari effetti di luce, mentre molti altri componenti sono realizzati con corde elastiche ispirate al mondo della vela e dell'arrampicata, utili anche per contenere il peso. Il vano di carico, grazie alle stesse corde elastiche, consente di fissare il carico secondo le necessità.

Il propulsore scelto per la Captur è l'inedito Energy Dci 160, un biturbo diesel sviluppato sulla base del 1.6 DCi 130 Cv che eroga 160 Cv e 380 Nm di coppia massima a 1750 giri, abbinato al cambio doppia frizione EDC e capace di emissioni medie pari a 99 g/km di CO2. Nonostante la mancanza della trazione integrale, la motricità è garantita dal sistema RX2, un differenziale autobloccante meccanico di nuova generazione che ripartisce la coppia tra le ruote dell'asse per ottimizzare la trazione. Grazie al peso contenuto entro quota 1300 kg, la Captur tocca i 100 km/h da fermo in 8 secondi, con una velocità massima di 210 km/h. Tra le novità tecnologiche, da segnalare anche il Visio-System, che attraverso una microcamera proietta sullo schermo centrale immagini in "augmented reality", con informazioni in tempo reale sovrapposte a quelle reali.

Renault Captur Concept
Renault Captur Concept
Renault Captur Concept
Renault Captur Concept

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: