Stand Buick al Salone di Detroit 2014 Live

La Cina va ritenuta un vero e proprio Eldorado, l'Encore manca di un soffio il traguardo dei 100.000 esemplari e l'Enclave chiude il suo miglior anno di sempre. Buick ha quindi motivo di stappare una buona bottiglia di vino, pur in assenza di nuove automobili.

Buick al Salone di Detroit 2014

Buick è una delle poche aziende a trascorrere un salone di Detroit privo di novità. I vertici del marchio possono tuttavia ritenersi soddisfatti: il 2013 si è infatti rivelato l’anno di maggior successo della sua storia, per effetto delle 1.032.056 automobili vendute (+15.4% sul 2012). Gran parte del merito va riconosciuto al mercato cinese, vera e propria Eldorado, capace di assorbire ben 809.918 automobili e di registrare un significativo +15.7% rispetto al 2012. Uno fra i modelli più fortunati è sicuramente la Encore, alter ego della nostra Opel Mokka, acquistata da ben 97.311 automobilisti.

Ottimo anche il risultato della Enclave, alla sua miglior prestazione annuale di sempre. Il crossover ha ricevuto un leggero aggiornamento nel 2012 e prevede l'introduzione delle luci diurne a LED, di nuovi gruppi ottici, di griglie parzialmente rinnovate e di terminali di scarico ora integrati nel paraurti posteriore. La Buick Enclave è offerta nelle varianti a 6 od 8 posti ed il suo vano bagagli misura un minimo di 660 litri. Il motore è un V6 3.6 con alimentazione benzina, da 286 CV, abbinato ad una trasmissione automatica a 6 rapporti. Di serie anche il sistema di navigazione ed intrattenimento IntelliLink.

  • shares
  • Mail