Audi: riparte il progetto R8 e-tron

A volte ritornano... è il caso dell'Audi R8 e-tron.

2012 Audi R8 e-tron

L’Audi R8 e-tron è morta… o forse no? Nonostante il progetto per la supersportiva elettrica sia stato cancellato lo scorso anno, Ulrich Hackenberg, Audi technical chief, ha confermato in un’intervista rilasciata al NAIAS 2014 che il progetto è di nuovo in piedi: “I problemi principali che ci hanno spinto ad abbandonare il progetto un anno fa erano stati l’autonomia ed il costo; stiamo lavorando per ottimizzare entrambi attraverso una nuova tipologia di batterie”.

Hackenberg starebbe valutando, insieme al consiglio di amministrazione di Audi per valutare la fattibilità del progetto e decidere, eventualmente, se trattare questa particolare R8 come un laboratorio tecnologico per lo sviluppo di avanguardie tecniche da destinare al resto della gamma. “Credo che la propulsione elettrica abbia un grande futuro – specifica Hackenberg – Il livello di tecnologia attuale delle batterie rende ancora necessario il motore endotermico delle ibride plug-in; ma con l’avanzamento della tecnica potremo viaggiare con i soli motori elettrici”.

Intanto il prossimo sarà l’anno della nuova Audi R8: la supersportiva dei quattro anelli dovrebbe continuare a conservare l’architettura a motore centrale e ad avvalersi della trazione integrale permanente. Sarà invece interessante conoscere cosa finirà sotto al cofano della sportiva tedesca: alcuni rumors affermano che i propulsori potrebbero continuare ad essere di tipo atmosferico; altri invece parlano di un nuovo V8 sovralimentato con due turbo. Certamente il travaso tecnologico effettuato a partire dalla nuova Lamborghini Huracan sarà consistente…

  • shares
  • Mail