Nuova Hyundai Santa Fe


Possiamo forse dire che il primo modello di Hyundai Santa Fe, presentata al salone di Detroit nel lontano 1999, sia stata la prima Suv a presentarsi sul mercato.

Ora accanto alla più compatta Tucson, Hyundai ne sforna la seconda generazione, che a primo colpo d'occhio sembra avere tutte le carte in regola per un buon successo anche nel nostro mercato.

Rispetto al precedente, il nuovo modello è sensibilmente più grande e propone anche una versione con sette posti, grazie all'aggiunta di due sedili ripiegabili a scomparsa collocati nel vano bagagli (come l'Audi Q7); la lunghezza totale raggiunge i 4 metri e 67 centimetri e anche il passo è cresciuto di 8 centimetri, con l'altezza totale che sfiora il metro e 80.

Hyundai ha inoltre sviluppato un nuovo motore diesel 4 cilindri 2200 con 150 CV che raggiunge i 179 km/h, mentre per gli amanti del benzina rimane il 6 cilindri 2700 da 189 CV che sfiora i 190 km/h; a richiesta per entrambi i motori è disponibile il cambio automatico (a quattro rapporti per il V6 a benzina e a 5 rapporti per il diesel).

La gamma prevede due equipaggiamenti "Active" e "Dynamic" per entrambe le motorizzazioni e i prezzi vanno da 28.900 euro a 33.950 euro.

Curioso il paragone fatto dagli amici del TGCom che l'hanno appena provata: a parità di equipaggiamento, il Santa Fe costa la metà di un BMW X5...







  • shares
  • Mail
92 commenti Aggiorna
Ordina: