Hyundai Genesis al Salone di Detroit 2014

Fra i contenuti più interessanti c'è anche il supporto per i Google Glass. L'impianto d'intrattenimento prevede uno schermo da ben 9.2 pollici, mentre il sistema che evita i tamponamenti è decisamente raffinato: interviene fino alla velocità massima di 180 km/h.

nuova Hyundai Genesis

La Hyundai Genesis scavalca l’oceano ed arriva anche negli Stati Uniti, prima tappa di un giro del mondo che avrà nell’Europa una delle ultime mete. L’ammiraglia coreana misura 4.99 metri in lunghezza, 1.89 metri in larghezza ed 1.48 metri in altezza, ha un bagagliaio da 493 litri (più ampio di tutte le avversarie) ed il suo abitacolo si rivela estremamente voluminoso. Il passo è lungo 3.01 metri. La Genesis verrà offerta negli states con due motori benzina: il V6 3.8 appartiene alla famiglia Lambda e sviluppa 311 CV/397 Nm, mentre il V8 5.0 è componente della famiglia Tau e restituisce 420 CV/519 Nm. Per entrambi l’unica opzione è il cambio automatico ad otto marce.

Duplice è invece la possibilità di scelta in materia di trazione: alla posteriore si affiancano le quattro ruote motrici, novità assoluta e risultato del nuovo sistema HTRAC. Quest’ultimo pesa 75 chili, prevede una frizione centrale e garantisce le modalità di guida Eco, Normal e Sport, che indirizza più Nm alle ruote posteriori. A livello tecnico va inoltre segnalata la disponibilità di elementi in alluminio a rinforzare il telaio, mentre le sospensioni di entrambi gli assi sono multilink a cinque bracci. I cerchi in lega sono da 18 o 19 pollici, la distribuzione del peso è sbilanciata a favore dell’asse anteriore (52/48) ed il sistema Continuous Damping Control permette di gestire la risposta delle sospensioni in conformità delle opzioni Normal e Sport.

L'impianto frenante è composto da dischi ampi 13.6 pollici (14.2 sulla V8) e con pinze a quattro pistonicini. A disposizione dell’acquirente vi sono poi una moltitudine di sistemi e tecnologie. In materia di sicurezza citiamo solo il Lane Departure Warning System, il Lane Keeping Assist System ed il Rear Cross Traffic Alert, ma di serie od in opzione vi sono anche l’impianto d’intrattenimento con schermo da 9.2 pollici, il climatizzatore che valuta i livelli di CO2 ed una piattaforma tramite la quale gestire apposite applicazioni, compreso il supporto per i Google Glass. Da segnalare anche il raffinitissimo sistema di frenanta automatica, che arresta completamente l'auto fino ad 80 km/h e mitiga le conseguenze dei tamponamenti fino alla velocità massima di 180 km/h.

  • shares
  • Mail