Chrysler 200 by Mopar al Salone di Detroit 2014

Mopar rende più appetitosa la Chrysler 200, appena svelata al NAIAS 2014

Chrysler 200 Mopar

Nemmeno il tempo di essere presentata, che la Chrysler 200 è già finita nelle amorevoli mani dei ragazzi di Mopar: il reparto del gruppo Chrysler dedicato alla personalizzazione del prodotto ha già pronta una lista di ben 45 accessori per la neo-svelata sedan a stelle e strisce, pronta a calcare la strade, ma non quelle italiane, a partire da fine anno. Al NAIAS 2014 Mopar presenterà una versione “custom” della 200S, verniciata con la speciale tinta a triplo strato “Lunar White Pearl” e dotata di generosi cerchi in lega da 19” con finizione carbon style.

La vettura sarà inoltre arricchita da interni in pelle con cuciture bronzee a contrasto. Fra le decine di accessori figurano pure un tracking system, svariati modelli di cerchi in lega, diverse tipologie di illuminazione interna, tappetini in materiale pregiato e persino un caricatore wireless per smartphone. Vi ricordiamo che la Chrysler 200 sarà inizialmente disponibile negli allestimenti LX, C ed S. Due i motori: il quattro cilindri 2.4 appartiene alla famiglia Tigershark e sviluppa 186 CV/234 Nm, mentre il V6 3.6 Pentastar assicura 300 CV/355 Nm. Di serie per entrambe il cambio automatico a 9 rapporti.

Quest’ultimo è comandabile attraverso un pomello, denominato e-shift, che permette di impostare le varie modalità. Il nove marce pesa 13.5 chili meno del vecchio sei rapporti e migliora l’efficienza energetica di circa il 13%. Il servosterzo ha natura elettrica e l’assistenza varia all’aumentare della velocità, mentre la trazione integrale (optional) viene meno quando non necessario: l’asse posteriore riceve fino al 60% della coppia motrice e può essere scollegato, in maniera automatica e così da aumentare l’economia d’utilizzo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: