BMW-PSA: nuova collaborazione per lo sviluppo di tecnologie per motori ibridi

BMW PSAIn seguito al memorandum d’intesa sottoscritto nello scorso mese di ottobre, ieri 1° febbraio il presidente BMW Norbert Reithofer e l’omologo in PSA Peugeot-Citroën Philippe Varin hanno firmato i documenti che porteranno alla creazione di una joint-venture paritaria (50-50), denominata “BMW Peugeot Citroën Electrification” e specifica per lo sviluppo di nuove tecnologie destinate motori ibridi. In particolare i due gruppi si cimenteranno nello studio e nella produzione di componentistica, batterie, generatori, sistemi di ricarica e software di gestione, creando altresì uno standard europeo che potrà essere utilizzato da aziende e operatori terzi per aumentare la penetrazione dell’ibrido. Questa joint-venture sarà operativa dal secondo trimestre 2011 e fornirà i primi risultati dal 2014. Ricordiamo inoltre che BMW e PSA hanno raggiunto un accordo nel febbraio 2010 per lo sviluppo congiunto dei nuovi quattro cilindri benzina Euro 6, destinati a sostituire gli attuali 1.6.

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: