Bentley Continental GT: il V8 sarà turbo e biturbo

Bentley Continental GT 2011

Anche Bentley fa i conti col downsizing: come anticipato, la nuova Continental GT sarà presto equipaggiata con un nuovo propulsore V8 ad iniezione diretta costruito in partnership con Audi. Ciò consentirà di tagliare le emissione di CO2 della granturismo inglese fino al 40%. Il nuovo motore, secondo le ultime indiscrezioni, sarà addirittura disponibile in versione turbo e biturbo.

Con un singolo turbocompressore la potenza massima erogata dovrebbe essere intorno ai 420 CV, mentre con doppia sovralimentazione si dovrebbe arrivare intorno ai 560: significa disporre di motori da oltre 100 CV/litro ed allargare anche verso il basso l’offerta delle proprie vetture. Va da se che questi propulsori finiranno, senza grosse modifiche, sotto al cofano della Audi più sportive; e qualcuno chiama in ballo anche la Lamborghini.

Rimane da capire quale sarà il destino dell’unità W12 biturbo di cui attualmente è dotata la Continental GT: potrebbe essere potenziata ben oltre i 600 CV ed andare a rappresentare il top della gamma (versioni Speed incluse), oppure essere definitivamente dismessa. Il debutto delle ipotetiche varianti V8 è comunque previsto per la fine del 2011.

Bentley Continental GT - Salone di Parigi 2010 Live
Bentley Continental GT 2011
Bentley Continental GT 2011
Bentley Continental GT 2011

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: