Lamborghini Aventador LP 700-4: una nuova foto spia

foto_spialamborghini_aventador

Oramai le camuffature si limitano ad un sottile velo che avvolge tutta la carrozzeria. Ma che lascia davvero poco spazio all'immaginazione, almeno per quanto riguarda le forme complessive e le linee portanti della vettura. La Lamborghini Aventador, la nuova V12 di Sant'Agata Bolognese che sostituirà la Murciélago, è nuovamente protagonista di una foto spia (che ha tutta l'aria di uno scatto ufficiale...).

La nuova supercar emiliana, che sarà svelata il prossimo 1° marzo al Salone di Ginevra, avrà un muso appuntito, sulla scia di quello della Reventon, la fuoriserie di casa. Se rimane ancora un po' di suspence sullo stile definitivo della vettura, sul piano della tecnica tutto è stato svelato. La nuova ammiraglia del Toro monterà un 6.5 V12 da 700 CV e 690 Nm e sarà in grado di raggiungere i 350 km/h, scattando da 0 a 100 in 2,9 s.

Ad assecondare tanto ben di Dio ci pensa un cambio sequenziale sette marce in grado di cambiare rapporto in soli 50 millesimi ed un sistema di trazione integrale di tipo Haldex a controllo elettronico. A confermare la vocazione quasi-racing della vettura, sono state svelate nei giorni scorsi le sue sofisticate sospensioni push-rod. I loro doppi triangoli in alluminio, insieme all'impianto frenante carboceramico e al vastissimo impiego di carbonio, hanno consentito di contenere il peso in 1575 kg. Il servosterzo è di tipo elettroidraulico e può essere regolato su tre livelli di assistenza.

Foto | AutoExpress

  • shares
  • Mail
123 commenti Aggiorna
Ordina: