Quando l'automobile sfida il freddo...

Strade divelte, automobili avvolte da una seconda pelle, maniglie apri-porta ciondolanti e vetture sepolte sotto cumuli di neve. Sono gli effetti di straordinarie ondate di freddo e maltempo, situazione critiche tanto per l'uomo quanto soprattutto per le automobili.

Quando le automobili sono ghiacciate

L’emergenza freddo e maltempo pare stia finalmente allentando la propria morsa dal territorio statunitense. Le città dei Grandi Laghi (da Chicago a Detroit) possono quindi riacquistare un briciolo di normalità, dopo la confusione e lo stress vissuti negli ultimi giorni. Giunge ora il momento più triste e doloroso, quello in cui le vittime calcolano i danni subiti. Fra le categorie più vessate ci sono gli automobilisti. Lo dimostrano una serie di immagini pubblicate su Complex e raccolte su varie edizioni locali, nelle quali vediamo le conseguenze del freddo su malcapitate vetture.

Le immagini non risalgono tutte a questo inverno, ma vanno considerate un epitome della distruzione che vento, gelo e neve possono causare. Vediamo quindi automobili trasformate in blocchi di ghiaccio, maniglie cadenti, veicoli sepolti sotto cumuli di neve ed asfalto divelto. Il ghiaccio può tuttavia rivelarsi anche forma d’arte. E’ quanto successo nel 2011 a Karlsruhe, in Germania, dove HASchult ha lasciato che un gigantesco blocco inghiottisse una Ford Fiesta. Cogliamo l’occasione per ricordarvi che potete inviare video e fotografie all’indirizzo suggerimenti@autoblog.it, che siano esse di prototipi camuffati o riguardanti – come in questo caso – episodi più divertenti.

  • shares
  • Mail