BMW 2.0 turbo: i motori 4 cilindri tornano negli USA


BMW annuncia ufficialmente il ritorno dei motori 4 cilindri sul mercato USA, un frazionamento che manca su questo mercato dal 1999: sarà il nuovissimo 2.0 turbo a varcare per primo le frontiere degli States. La casa insiste molto sul fatto che tale unità garantisce dati di potenza e coppia massima da motore 6 cilindri 3.0 aspirato, con valori di consumo ed emissioni assai più favorevoli. Non è stato specificato su quali vetture della gamma sarà equipaggiato tale propulsore (la prima vettura ad esserne dotata sarà la X1). Ma è probabile che possa avere un ampia diffusione nella line-up monacense e soppiantare via via le unità 3.0 aspirate meno potenti.

BMW X1 M Sport Package
BMW X1 xDrive28i
BMW X1 xDrive28i

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: