Il benzinaio abbandonato? Un artista gli trasmette nuova linfa

L'artista irlandese Maser ci dimostra quanto sia semplice ed immediato rendere brillanti manufatti ormai abbandonati. E' il caso di un distributore, ora allegro ed interessante dopo aver vissuto mesi in stato d'abbandono.

No.27 - A Nod To Ed Ruscha

La città irlandese di Limerick è nota agli amanti della letteratura per i romanzi di Frank McCourt, autore di lavori taglienti ed amarissimi su un’infanzia che definire problematica è ancora utilizzare un diminutivo. Dal secondo dopoguerra ad oggi Limerick ha comunque saputo riacquistare la propria dignità. Basti vedere l’interessante conversione messa in pratica dall’artista Maser, specializzato in graffiti ed abile interprete di uno stile basato su texture astratte. E’ il sito Street Art News a pubblicare le immagini del suo ultimo lavoro.


Si chiama No.27 - A Nod To Ed Ruscha e trae ispirazione dalla Standard Station, Amarillo, Texas, opera di Edward Ruscha risalente al 1963, opera fra le più rilevanti del genere Pop Art. Maser ha dunque raggiunto un accordo con il Limerick City Council ed ottenuto l’utilizzo di un distributore ormai abbandonato, grigio e malinconico, che ha pian piano trasformato in opera colorata e vivace. L’artista vuole in tal modo portare i cittadini a riflettere sulla familiarità e sulla consuetudine, oltre a suggerir loro quanto possa rivelarsi dissociativo lo spazio che ci circonda. “Porsi domanda è sempre utile” ha confidato.

  • shares
  • Mail