Indiscrezioni sulla futura Lotus Esprit

Lotus EspritLa testata inglese Autocar mostra quale potrebbe essere l'aspetto della futura Lotus Esprit, sportiva a motore centrale che in questo momento starebbe effettuando i crash test, per entrare in produzione all'inizio del 2008.

Dal punto di vista ingegneristico la nuova vettura sarà tuta improntata alle migliori prestazioni, e la linea apparirà molto più compatta di quella della Gallardo o della Ferrari F430, secondo quanto affermato dal responsabile del design Lotus, Russell Carr. Motore V8, probabilmente di derivazione BMW, con due turbocompressori e cambio sequenziale a 6 marce. La produzione stimata è di 2.500 vetture l'anno, con l'utilizzo della piattaforma VVA, già vista nella recente APX Concept.

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: