CES 2014: le future tecnologie dell'Auto

Automobili che guidano da sole, sistemi d'illuminazione futuristici ed impianti di infotainment avanzati: ecco tutte le novità del mondo dell'auto al CES di Las Vegas 2014.

Tesla Model S Autopilot

Il CES di Las Vegas 2014 sarà particolarmente ricco di novità a quattro ruote. Al Cosumer Electronics Show verranno infatti esposti alcune interessanti tecnologie che andranno a caratterizzare le automobili del futuro. I Self Driving Vehicles saranno tra le innovazioni più importanti presenti in Nevada, con le varie proposte di Audi, Ford, Lexus e Mercedes, oltre all'arrivo della nuova Tesla Model S con il sistema Autopilot firmato Delphi. Queste tecnologie, secondo le odierne previsioni, sono destinate a prendere piede velocemente nel mondo dell'auto, con stime che parlano di 54 milioni di veicoli a guida autonoma in circolazione entro il 2035.

Più vicine in termini di tempo di commercializzazione, le nuove tecnologie ibride, con Toyota che esporrà la Toyota Rav4 EV e la nuova Toyota Fuel Cell Vehicle Concept a idrogeno con autonomia di circa 500 chilometri. Ford invece presenterà la Ford C-Max Solar Energi Concept con pannelli fotovoltaici installati sul tetto. Sempre Ford esporrà le sue ultime tecnologie di comunicazione da veicolo a veicolo che consentiranno di migliorare la sicurezza segnalando con anticipo potenziali situazioni di pericolo ai veicoli circostanti. Non solo sicurezza però, con le case automobilistiche che hanno studiato anche nuovi sistemi di infotainment, più completi e veloci.

La Corvette Stingray, ad esempio, proporrà la nuova piattaforma OnStar con tecnologia LTE per internet ancor più veloce su rete 4G, con una nuova App Shop per tutti i modelli General Motors e nuove funzionalità per gli impianti di intrattenimento. Non solo funzionalità a bordo però, con Mercedes che presenterà il suo nuovo orologio multifunzione Pebble che permette di controllare alcune funzioni dell'auto a distanza. Dal proprio Smartwatch si potrà infatti consultare alcune informazioni come lo stato di carica delle batterie, la temperatura, la quantità di carburante presente, oppure vedere su una mappa il posizionamento dell'auto, facendosi poi guidare dalle informazioni presenti sullo schermo dell'orologio per raggiungerla.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: