Aston Martin DB5: in vendita una delle 4 realizzate per Thunderball!

L'auto è stata utilizzata per ragioni commerciali ed è quindi munita di tutti i dispositivi che James Bond utilizzava per difendere od offendere, come la pistola nei gruppi ottici posteriori, il generatore di fumo e la targa reversibile.

goldfinger_aston_martin_db5

Il successo e la riconoscibilità dell’Aston Martin DB5 sono in gran parte legati alla sua fortuna in ambito cinematografico. Il nostro pensiero non abbisogna nemmeno di una precisazione, ché avrete già capito dell’ovvio riferimento ai film di James Bond: l’agente segreto di sua Maestà la utilizzò infatti nelle pellicole Goldfinger e Thunderball. Proprio da Thunderball viene il fantastico esemplare messo in vendita sul Dupont Registry, risalente al 1964 ed utilizzato per ragioni promozionali: è quindi munito della targa reversibile, di lame sui coprimozzo, di una finta pistola annegata nei fanali posteriori, di uno schermo metallico a difesa del lunotto, di un radar e dell’imperdibile macchina per generare fumo. E' una delle quattro vetture destinate alle riprese.

Il suo prezzo? La sportiva inglese è in vendita a 3 milioni di sterline (3.65 milioni di euro), nonostante un esemplare battuto all’asta nel 2010 avesse addirittura raggiunto le 4.1 milioni di sterline. A livello meccanico non sono state apportate modifiche. La DB5 resta quindi lunga 4.57 metri, larga 1.68 metri ed alta 1.35 metri, pesa 1.565 chili ed utilizza un motore sei cilindri in linea da 4 litri. Quest’ultimo prevede tre carburatori e sviluppa 282 CV, garantendo una velocità massima di 238 km/h. E’ stata realizzata in oltre 1.000 esemplari. Differisce dalla DB4 per la cornice maggiorata dei fanali anteriori e per gli indicatori di direzione sul muso.

  • shares
  • Mail