Ford: la GT potrebbe avere un'erede?

ford_gt

Secondo quanto lasciato intendere da Derrick Kuzak (il manager di cui ieri vi abbiamo proposto la nostra intervista sulla Vertrek) al Salone di Detroit, la Ford GT, remake della leggendaria GT40 che vinse ininterrottamente la 24 Ore di Le Mans dal 1966 al 1969, potrebbe avere un'erede.

A una domanda precisa su un'eventuale seconda generazione della supercar, Kuzak ha risposto ammettendo che "ci sono cose nel piano industriale per i prossimi quattro anni di cui l'azienda preferisce non parlare". Una frase che è bastata a scatenare la fantasia dei colleghi americani, ansiosi di rivedere su strada un modello così suggestivo.

L'affermazione di Kuzak è bel lungi dall'indicare un effettivo impegno della casa nella riproposizione di una supercar a motore centrale, ma se non altro lascia intendere che a Dearborn l'idea gli è venuta e ne hanno quantomeno discusso. Poi, come sempre, tra il dire e il fare...

Va ricordato per onor di cronaca che qualche tempo fa circolarono indiscrezioni su una nuova Ford GT con motorizzazione ibrida. Una soluzione che permetterebbe di cogliere la doppia opportunità di creare una supercar molto rappresentativa, e al contempo di darle una patina di "verde" in più, che di questi tempi fa tanto "à là page". Come andrà a finire?

Via | AutomobileMag

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: