Gilles: "la nuova Dodge Viper si ispirerà ad una donna nuda sulla spiaggia"

Dodge Viper SRT10 2008

Ralph Gilles ha spiazzato tutti al salone di Detroit con una dichiarazione relativa alla nuova Dodge Viper, attesa nel 2013, che "si ispirerà ad una donna nuda sulla spiaggia". Niente male come tecnica di marketing per attirare il target di clientela, ovviamente maschile, che aspetta con ansia una nuova muscle car senza fronzoli e spera in un coinvolgimento dei brand sportivi del gruppo Fiat. Il nuovo modello dovrebbe rubare clienti anche a Corvette e Porsche 911, segnale che comunque la nuova Viper potrebbe perdere un po' della sua esplicita e rozza cattiveria offrendo un telaio ed un propulsore più malleabili, senza rinunciare al rapporto prestazioni-prezzo.

La dichiarazione d'apertura, relativa ovviamente al design e riportata da Automotive News, fa pensare ad una linea tutta curve, diversa quindi dalle versioni più recenti della Viper uscente. Gilles, comunque, ha anche ammesso che è già prevista anche la commercializzazione in Europa del nuovo modello, anche se non è chiaro quale brand sarà sul cofano: quel che è certo è che, dovendo adeguarsi agli standard europei, la Viper potrebbe veramente evolvere tecnicamente rispetto al passato. Per il propulsore, l'ipotesi più concreta è quella di mantenere il V10 8,4 litri attuale dotandolo di testate multiair ed altri affinamenti, così da raggiungere circa 700 Cv senza emissioni da aereo di linea, ma non è esclusa una versione dotata del V8 Hemi.

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: